| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Work On Web - realizzazione siti internet

 INDIETRO 
CAMPIONATO REGIONALE 2008 D'INVERNO PER SOCIETA' DI FOSSA OLIMPICA



03/02/2008

COMITATO REGIONALE DEL "MOLISE"

CAMPIONATO REGIONALE D'INVERNO 2008 PER SOCIETA' DI FOSSA OLIMPICA
Individuali: Cat. Eccellenza 1° - 2°- 3°-Qualifiche: Ladies- Juniores- Veterani- Master

Responsabile del campionato: Signor Giuseppe Erra

SEDI DELLE PROVE
03 febbraio Tav Pietro Variano San Giuliano
10 febbraio Tav Campomarino Campomarino
17 febbraio Tav Ripa Ripalimosani

In base alla facoltà concessa dalla F.I.T.A.V.: il Comitato Regionale organizza autonomamente e sotto la propria responsabilità, il Campionato Regionale d'Inverno per la specialità Fossa Olimpica.

REGOLAMENTO
Si organizzeranno N° 03 prove sulla distanza di 50 piattelli ciascuna con Montepremi di €. 300,00. Iscrizione €. 10.00 - Sevizio Campo €. 10,00
Reiscrizione 3^ categoria e calibro 20 solo servizio campo.

RIPARTIZIONE MONTEPREMI
1° classificato €. 50,00
2° classificato €. 40,00
3° classificato €. 30,00
4° classificato €. 25,00
5° classificato €. 25,00
6° classificato €. 25,00
7° classificato €. 20,00
8° classificato €. 20,00
9° classificato €. 20,00
10° classificato €. 15.00
11° classificato €. 15.00
12° classificato €. 15.00

I premi n° 10 - 11 e 12 saranno riservati alle categorie 2^ e 3^ ed alla qualifiche Veterani in proporzione agli iscritti.

Le gare dovranno essere svolte esclusivamente su 2 o più campi di Fossa Olimpica.

In caso di gare non effettuate per cause di forza maggiore saranno considerate valide le prove effettuate. Sia individuale che per Società.

La classifica finale per Società sarà stilata a differenza zeri.

Ogni Società parteciperà al Campionato con una squadra rappresentativa composta di tutti i soci.
Per ogni prova sarà stilata una classifica per Società in assoluto (indipendentemente dalla categoria di affiliazione delle stesse), tenendo conto dei 6 (sei) migliori punteggi con non più di un tiratore di categoria Eccellenza, uno di categoria Prima, con obbligo di un Tiratore di terza categoria.

Il tiratore di categoria inferiore potrà sostituirne uno di categoria superiore e mai viceversa.
I tiratori residenti fuori Regione (fa fede la tessera FITAV) e quelli in possesso delle tessere di Associazioni Venatorie riconosciute, potranno gareggiare a condizione che ciò non pregiudichi, a giudizio del Responsabile del Campionato, la regolare partecipazione dei tiratori tesserati presso le Società del Molise.
Coloro che sono tesserati in Società di Corpi dello Stato, possono partecipare a condizione che risiedano o svolgono servizio nel raggruppamento Regionale.

N. B. i partecipanti con tessere di Associazioni Venatorie non avranno diritto di partecipare alla Finale del Campionato Italiano d'inverno.

Al termine del Campionato saranno assegnati:
N° 3 Premi d'Onore ai Sodalizi meglio classificati.
N° 3 Premi d'Onore per le Classifiche Individuali.
Premi d'Onore ai ragazzi C.A.S.
I premi saranno consegnati agli aventi diritto in occasione dell'ultima prova del Campionato.


F.I.T.A.V.
Il Delegato Regionale del Molise
Antonio Farina