| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Perazzi

 INDIETRO 
ISSF WORLD CHAMPIONSHIP
TRAP MEN
BELGRADE (SERBIA)
3 - 14 settembre 2011



Al BG Sports Center Kovilovo di Belgrado il tiratore marchigiano Massimo Fabbrizi (Perazzi MX8) ha vinto il suo secondo titolo mondiale di Trap, bissando il successo ottenuto a Lonato del Garda nel 2005; Fabbrizi, oltre al prestigiosissimo titolo iridato, ha di che gioire anche per aver eguagliato il Record del Mondo di specialità: dopo le prime cinque serie, chiuse con lo straordinario punteggio di 125/125, ha totalizzato 24 centri in finale concludendo così la sua prova a quota 149/150, come fece il tedesco Karsten Bindrich nell’Europeo del 2008 di Nicosia.
Il campione olimpico in carica David Kostelecky (Perazzi MX2000/8) ha dovuto accontentarsi della seconda posizione precedendo sul podio il francese di Mentone, Stephane Clemens (Perazzi 2000/8).
Hanno preso parte alla finale altri due tiratori del Team Perazzi: il polacco Jaromir Wojtasiewicz (Perazzi MX8) e l’azzurro Rodolfo Viganò (Perazzi MX2005), concludendo la loro prova rispettivamente in quinta e sesta posizione.

Altre due medaglie per la compagine Perazzi, una d’oro ed una d’argento, sono venute dai tiratori della categoria Junior grazie alla prova del Kuwaitiano Talal Alrasidi (Perazzi MX8), che ha conquistato il gradino più alto del podio davanti al neozelandese Allan Jack Norwood (Perazzi MX8); sesto l’azzurro Valerio Grazini (Perazzi MX8).