| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Perazzi

 INDIETRO 
CAMPIONATO EUROPEO DELLE DISCIPLINE OLIMPICHE
MARIBOR (SLOVENIA)
28 agosto - 4 settembre 2006



La finale di Trap valida per il Campionato d'Europa delle discipline olimpiche, disputatasi allo Shooting Center Gaj di Maribor in Slovenia, ha visto trionfare Erminio Frasca, ventitreenne poliziotto di Priverno che, imbracciando il fucile Perazzi MX2000/8 ha vinto il suo secondo titolo europeo, tre anni dopo il successo ottenuto a Brno in Cechia.
Grande la soddisfazione per il giovane tiratore Laziale che ha costruito la sua vittoria disputando una finale a livelli altissimi realizzando 24 centri su 25, risultato che gli ha permesso di totalizzare il punteggio finale di 144 distanziando quindi di tre piattelli il portoghese Jose Faria (Perazzi MX8), venticinquenne di Quarteira, classificatosi secondo con 141 centri.
Ricordiamo che Erminio Frasca vanta nel suo palmarès, oltre ad i due titoli europei, la medaglia d'oro conquistata ai Campionati del Mondo di Nicosia (Cipro) disputatisi nel 2003.
Quinta posizione per il ceco David Kostelecky (Perazzi MX2000/8), anch'esso del Team Perazzi.
Da segnalare inoltre la bella prova di Daniele Resca (Perazzi MX8) che ha conquistato la medaglia d'argento nella categoria Junior, battuto solamente dall'inglese Aaron Heading che a eguagliato il record europeo di 140 centri su 150.