| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Work On Web - realizzazione siti internet

 INDIETRO 
CAMPIONATO ITALIANO DI FOSSA OLIMPICA
TAV UMBRIAVERDE
17 luglio 2011


Deborah Gelisio

La gara che si è appena conclusa sulle pedane umbre del Tav Umbriaverde-Todi di Masas Martana, che ha visto la partecipazione di 136 tiratori e tiratrici qualificati, ha decretato i Campioni Italiani di Fossa Olimpica per il 2011 della categoria Eccellenza e per le qualifiche Ladies, Junior e Junior Ladies.
Nel comparto dell’Eccellenza, a salire sul più alto gradino del podio è stato Pierluigi Sollami di Caltanissetta che si è messo al collo la medaglia d’oro ed il tricolore con lo score di 145/150.
Alle sue spalle l’argento è stato appannaggio di Stefano Pavan di Pogliano Milanese (MI) con 144.
Per l’assegnazione del bronzo si è dovuto procedere ad uno spareggio a tre che, alla fine, ha visto l’affermazione di Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP) con 143 +7.
Passando al comparto femminile, la regina della Fossa olimpica nostrana per quest’anno è Deborah Gelisio (Forestale) di Mel (BL) che si è imposta sulle colleghe con 90/100, regalandosi l’oro.
L’argento ed il bronzo sono andati, rispettivamente, a Daniela Mazzocchi di Leggiuno (VA) con 89 e a Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO) con 88 +3.
Passando agli Juniores, tra quelli maschili il migliore ed il nuovo Campione Italiano è Valerio Grazini di Viterbo che ha conquistato la medaglia del metallo più prezioso con 145/150, seguito da Carlo Mancarella di Brindisi, secondo con 139, e da Renzo Baldinotti di Vinci (FI) con 138.
Infine, tre le Juniores Femminili, ad imporsi sulle colleghe è stata Silvana Stanco, svizzera di Winterthur ma tesserata presso il Tav Falco, che con lo score di 86/100 si è meritata l’oro ed il titolo di Campionessa Italiana davanti ad Alessia Iezzi di Manoppello (PE), argento con 82, e a Alessia Montanino di Palma Campania (NA), bronzo con 80.