| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Work On Web - realizzazione siti internet

 INDIETRO 
2^ PROVA I.S.S.F. WORLD CUP
IN THE OLYMPIC SHOTGUN EVENTS
ALMATY (KAZ)
16 maggio - 25 maggio 2014
TRAP - UOMINI


Alberto Fernandez, oro nel trap maschile (foto d'archivio).

Si spengono i riflettori sulla 2ª Prova di Coppa del Mondo e l’ultima inquadratura spetta ad Alberto Fernandez, Campione del Mondo ed Europeo nel 2010.
Lo spagnolo di Madrid arriva all’oro battendo lo slovacco Erik Varga nel medal match per l’oro. Dopo essere arrivati entrambi al punteggio di 13/15, Fernandez ha avuto la meglio su Varga nello spareggio, vinto con +4 a +3.

Peccato per la squadra azzurra che piazza ben due tiratori nel round decisivo, ma non arriva al podio. Quello ad andarci più vicino è stato Mauro De Filippis. Il poliziotto di Taranto ha sfiorato la perfezione in tutte le tre serie di qualificazione di oggi e con 122/125 è rientrato nel sestetto dei migliori. Con un perfetto 15/15 l’azzurro si è trovato a dover spareggiare per il medal match più ambito con lo spagnolo e con lo slovacco, ma un sue errore al terzo piattello ha lasciato campo libero ai due, relegandolo al medal match per il bronzo contro Fehaid Aldeehani.
Nello scontro diretto tutto va bene fino al sesto piattello. A questo punto un black out dell’azzurro, che manca tre piattelli in fila, facilita il lavoro all’avversario kuwaitiano medaglia di bronzo ai Giochi di Londra 2012, spianandogli la strada verso il sesto posto.
Il punteggio finale premia quest’ultimo con 14 a 11. L’altro azzurro in semifinale è stato Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP), anche lui con lo score di 122. Per l’argento di Londra 2012 i problemi sono iniziati con uno zero nel quinto turno di tiro, seguito a ruota da un altro errore nel sesto (in gergo "bicicletta") e da uno nel nono. Con il parziale di 12/15 non accede ai medal matches e finisce in 5ª piazza. Solo 16° il quattro volte Campione del Mondo Giovanni Pellielo (Fiamme Azzurre) di Vercelli.
Dopo l’inizio incerto di ieri con due 23, oggi il fuoriclasse piemontese è inciampato in un 21 che ha vanificato l’effetto positivo dei due 25 centrati nella terza e nella quinta serie, facendolo fermare a quota 117. Tra poco meno di 15 giorni i riflettori dell’ISSF si riaccenderanno su Monaco (GER) con la 3ª Prova di Coppa del Mondo in programma dal 4 al 16 giugno.

Testo tratto dal sito www.fitav.it (Federazione Italiana Tiro a Volo)



RISULTATI
 

Alberto Fernandez Perazzi MX2000/8 ESP 122 – 15 (+3) – 13 (+4);
Erik Varga Perazzi MX2000/8 SVK 120 (+2) – 15 (+3) – 13 (+3);
Fehaid Aldeehani Perazzi MX8 KUW 122 (+2) – 14 – 14;
Mauro De Filippis Perazzi ITA 122 – 15 (+2) – 11;
Massimo Fabbrizi Perazzi MX8 ITA 122 – 12;
Alexey Alipov Perazzi RUS 122 – 12;