| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Work On Web - realizzazione siti internet

 INDIETRO 
CAMPIONATO EUROPEO DI COMPAK SPORTING
CAPUA (CE)
11 - 13 maggio 2007

Beretta - iltiro.com



E' conclusa la 13ª edizione del Campionato d'Europa di Compak Sporting che ha visto oltre 280 tiratori provenienti da 13 Paesi darsi battaglia sulle pedane del Tiro a Volo Falco (CE) per la conquista del titolo continentale.
Nella classifica generale, è il francese Frederic Lallement (191/200) a salire sul gradino più alto del podio seguito dal portoghese Paulo Cleto (189) e dal russo Vladislav Salamatin (186 +22). Nella categoria Ladies, si è imposta la russa Inna Aleksandrova (176/200).
Per l'assegnazione delle piazze d'onore si è rivelato necessario uno spareggio che ha visto l'umbra Katiuscia Spada (169 +19) prevalere sulle francesi Celine Rodde (169 +17) e Valerie Dufrenne (169 +10).
La classifica Juniores ha visto l'affermazione del francese Peter Quiquandon (183/200), davanti al pesarese Marco Battisti (182) ed al ternano Michael Spada (180).
Tra i veterani, è il riminese Eugenio Bruscolini (186/200) a conquistare il titolo. Seconda posizione per il francese Jean Francois Loyen (184), terzo il trevigiano Claudio Bortot (174 +21).
Per i Super Veterani, la vittoria va al bresciano Ottorino Rovetta (170/200). Secondo classificato l'austriaco Hermann Traussnigg (163), terzo il francese Jean Marie Maufroid (161). Nella competizione continentale riservata ai disabili, è il perugino Fausto Sirchio a laurearsi Campione d'Europa con lo score di 85/100, relegando alle sedi più basse del podio gli inglesi David Craik (74) e Derek Frecius (72).

Testo tratto dal sito www.fitav.it
IL PODIO

1. Frederic Lallement FRA
2. Paulo Cleto POR
3. Vladislav Salamatin RUS


1. Frederic Lallement FRA
2. Paulo Cleto POR
3. Vladislav Salamatin RUS


1. Graziano Fabbri ITA
2. Mauro Bosi ITA
3. Maurizio Morri ITA


1. Alfonso Gargiulo ITA
2. Angelo Carlino ITA
3. Nicola Pavia ITA


1. Carmelo Marchese ITA
2. Nicola Andrello ITA
3. Alessio Antonini ITA


1. Eugenio Bruscolini ITA
2. Jean Francois Loyen FRA
3. Claudio Bortot ITA


1. Peter Quiquandon FRA
2. Marco Battisti ITA
3. Michael Spada ITA


1. Inna Aleksandrova RUS
2. Katiuscia Spada ITA
3. Celine Rodde FRA


1. Ottorino Rovetta ITA
2. Hermann Traussnigg AUT
3. Jean Marie Maufroid FRA