| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Work On Web - realizzazione siti internet


SIETE SU UNA VERSIONE NON PIU' AGGIORNATA DEL SITO

Per andare al nuovo sito visitate la pagina
WWW.ILTIRO.COM

CLICCARE QUI


 INDIETRO 
FINALE CAMPIONATO INVERNALE LOMBARDIA DI TRAP
A.S. TRAP CONCAVERDE - LONATO (BS)
25 febbraio 2007



25/02/2007

LONATO - Oltre 300 sono stati i tiratori che hanno dato vita domenica, sulle pedane dell’As Trap Concaverde di Lonato, alla Finale Regionale del Campionato Invernale della Fitav Lombardia , specialità fossa olimpica di tiro a volo, misurandosi sulla distanza dei 75 piattelli.
Determinante è risultato il ''gioco'' delle penalità immagazzinate durante la lunga fase di qualificazione per cui, anche chi nella finale si è espresso al meglio, ha dovuto fare i conti con i ''penalty'' acquisiti. Solo tre i tiratori di ciascuna categoria che hanno ottenuto il ''passe'' alla finale tricolore.
Nella categoria eccellenza/prima, ad approdare alla fianle italiana sono Mario Vigano (Arluno), Luciano Minelli (Concaverde) E Dario Premoli, rappresentante del tiro a volo Poggio dei Castagni.
Per i seconda categoria, lasciapassare per Maurizio Florian (Mesero), Bruno Sabattoli (Poggio dei Castagni) e Tonino Di Francesco, esponente di spicco del Tav Arluno mentre, tra i terza categoria, si sono qualificati Massimo Gosio (Valle Duppo), Ferruccio Guidoni (Poggio dei Castagni) e il portacolori del Tav Morazzone Emilio Lago.
Tutto secondo pronostico tra le ladies dove a spuntarla è stata l’azzurra Cristina Bocca (Uboldo) mentre tra gli junior, a passare il turno è stato il giovane rappresentante del Tav Morazzone Arnaldo Tosi.
In chiusura, uno sguardo alle categorie veterani con il biglietto verso il tricolore strappato da Mauro Angeloni (Uboldo), Angelo Dusi (Concaverde) e dal Consigliere Federale Santo Falanga che difende i colori del Tav Mesero di Milano.
L’accesso alla finale tricolore per società, ha visto prevalere i Tav di Arluno, Uboldo e, con non poca sorpresa, quello del Poggio dei Castagni.