| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Perazzi


SIETE SU UNA VERSIONE NON PIU' AGGIORNATA DEL SITO

Per andare al nuovo sito visitate la pagina
WWW.ILTIRO.COM

CLICCARE QUI


 INDIETRO 
3^ PROVA I.S.S.F. WORLD CUP
IN THE OLYMPIC SHOTGUN EVENTS
NICOSIA (CYP)
8 giugno - 17 giugno 2013



13/6/2013

En plein Perazzi nel Double Trap a Nicosia per la terza prova di Coppa del mondo.
Sei tiratori Perazzi in finale: Vasily Mosin, il medico russo che fra i tanti titoli vinti annovera il bronzo dei recenti Giochi Olimpici di Londra, entrato in semifinale con 139/150, il maltese William Chetcuti, con 138, l'inglese Steven Scott, con 136 ed un terzetto di tiratori, a quota 134, usciti da uno shoot off per l'accesso alla semifinale, fra quattro contendenti per tre posti, ovvero:Emanuele Bernasconi, poliedrico tiratore di Palombara Sabina che da sempre si diletta sia nel Trap che nel Double Trap, oltre che in altre discipline non olimpiche, e ancora il cinese Qiang Pan e infine il russo Mikail Leybo.
Esclusi dai medal match, al termine della semifinale, sono stati il maltese Chetcuti e il tiratore britannico Scott mentre il bronze match ha visto primeggiare il cinese Qiang Pan con MX2005 che ha realizzato un perfetto 30/30 distaccando di ben cinque lunghezze il russo Leybo che si Ŕ classificato quarto.
Per vincere la gara Vasily Mosin con MX2008 ha mancato un solo piattello su 30 ed Emanuele Bernasconi con MX2000/8 si Ŕ messo al collo la medaglia d'argento a fronte dei 25 piattelli rotti nel gold match.

" Cosa posso dire di fronte a un tripudio di medaglie simile?" ha detto Mauro Perazzi a commento della competizione "sono felice. E felice per i miei tiratori, tutti, anche coloro i quali non sono entrati nei medal match. Sono stati tutti davvero eccezionali, un Dream Team del piattello. Vasily Ŕ una campionissimo e un vero amico, lo stesso posso dire di Emanuele Bernasconi che Ŕ un tiratore dalle mille sfaccettature. Emanuele tira in ogni disciplina, ha vinto la Coppa del Mondo di Belgrado, nel Trap, appena qualche anno fa ed oggi Ŕ arrivato l'argento nel Double Trap. La sua capacitÓ di adattamento gli ha fatto subito trovare il giusto modo di interpretare il nuovo Double Trap ed ecco che il podio non si Ŕ fatto attendere. Qiang Ŕ un tiratore giovane, gareggia anche fra gli universitari con eccellenti risultati. Ne sentiremo ancora parlare. Grazie davvero, a tutti".

Ufficio Stampa Perazzi
press@perazzi.it