| ILTIRO.COM | Il portale del tiro a volo
Perazzi


SIETE SU UNA VERSIONE NON PIU' AGGIORNATA DEL SITO

Per andare al nuovo sito visitate la pagina
WWW.ILTIRO.COM

CLICCARE QUI


 INDIETRO 
FINALE I.S.S.F. WORLD CUP
IN THE OLYMPIC SHOTGUN EVENTS
ABU DHABI (UAE)
21 ottobre - 29 ottobre 2013



28/10/2013

Dopo la vittoria della prova di Al Ain, Tore Brovold ha conquistato un'altra medaglia e con l’argento nella gara di chiusura del circuito ha terminato la prima stagione del quadriennio che si concluderà con Rio 2016. Il campione norvegese, che tira con MX2000/8 aveva realizzato un ottimo 123/125 in qualificazione e si è ritrovato in semifinale dove ha polverizzato 15 piattelli su 16 al pari di altri 4 avversari fra i quali il compagno di scuderia lo svedese Henrik Jansson con MX8. Dopo un agguerrito shoot-off per le conquiste degli accessi ai medal match, il vice campione olimpico 2008, una volta ottenuto l’accesso al gold match, ha ceduto per un solo piattello, l’ultimo, al suo diretto avversario lo spagnolo Juan Jose Aramburu conquistando comunque una prestigiosa medaglia con 14/16.

“Tore è uno sportivo vero” ha raccontato Mauro Perazzi subito dopo la gara “..è sempre sorridente, sempre gentile. Mai si rammarica, anche quando sbaglia l’ultimo piattello. Non l’ho mai sentito lamentarsi, è sempre entusiasta e spiace più a me che non abbia portato a casa la Coppa. Ma con questo spirito sono certo che si rifarà. Il vero campione non si abbatte, quando commette un piccolo errore o nei periodi di grandi avversità e guarda sempre avanti con coraggio. Un po’ quello che cerchiamo di fare noi giorno per giorno dal 1957 e mi sembra che finora siamo stati sempre premiati. Direi che queste nove medaglie di Abu Dhabi chiudono davvero in grande un bel 2013 di gare nazionali e internazionali ".

Ufficio Stampa Perazzi
press@perazzi.it